La comunicazione dello stock del debito 2022

La comunicazione dello stock del debito 2022

La comunicazione dello stock del debito 2022

La procedura per la comunicazione dello stock del debito, prevista dalla L. 145/2018 e di cui ho già parlato in altri articoli, è cambiata e dal 2022 non è più interna alla PCC (che a sua volta ha ricevuto un nuovo indirizzo).

Lo scopriamo perché dentro alla Piattaforma, cliccando su “Ricognizione debiti” e quindi “Comunicazione debiti L.145/2018” esce questo messaggio,

Fig.1

che rimanda ad una certa “Area RGS”. Che cos’è AreaRGS?

Una nuova piattaforma che pian piano incorporerà tutte le altre del MEF-RGS diventando l’unico punto di accesso di tutti i monitoraggi della Ragioneria dello Stato.  Per il momento c’è soltanto la comunicazione dello stock, ma è destinata a crescere e a inglobare vari altri portali.

Di per sè mi pare una bella piattaforma (per quanto può esserlo un portale del MEF!) decisamente intuitiva e con pochi essenziali passaggi (almeno per la comunicazione dello stock). Per commettere errori nel suo uso bisogna impegnarsi, e non è poco.

Un’interessante novità già disponibile nella sezione Stock di AreaRGS è “Vedi importi per U.O.” Con questa funzione gli enti gerarchicamente superiori possono vedere la situazione di tutte le unità organizzative dipendenti. Questo significa che SE VOGLIONO gli uffici sovraordinati (es. Direzioni generali, Dipartimenti…) non sono più costretti a chiedere i dati del debito agli uffici periferici, ma possono vedere autonomamente la situazione di ciascuno. E’ anche possibile esportare in excel i risultati. Speriamo che ne venga fatto ampio uso.

Lo scopo della comunicazione dello stock anche nella sua nuova veste rimane sempre lo stesso, ossia comunicare l’ammontare dei debiti del nostro ente, previo allineamento dei dati presenti sulla piattaforma. Cambia solo la procedura. Vediamola.

Come accedere ad AreaRGS

Se si entra in AreaRGS dalla PCC non serve reinserire le credenziali, cliccando “accedi”, infatti

Fig.2

non viene chiesto di ri-autenticarsi, ma compare direttamente la schermata principale della piattaforma

Fig.3

Più in basso, nella stessa pagina c’è il link per ri-entrare in PCC, l’accesso diretto AreaRGS-PCC infatti è bidirezionale.

Fig.4

Dopo il primo ingresso, invece di questa immagine vedrete un messaggio che vi ricorderà l’ultima volta che avete usato la PCC partendo da AreaRGS.

In alternativa al passaggio dalla Piattaforma dei Crediti Commerciali, si può digitare direttamente il link di AreaRGS  e loggarsi normalmente. Fatto il login bisogna cliccare “I miei servizi” sul banner in alto.

Fig.5

Così facendo si entra nella pagina già vista sopra in fig.3, in cui compaiono i servizi per cui siamo abilitati. Per lavorare sullo stock si deve cliccare “Avvia consultazione” (nella stessa pagina, vi consiglio di scaricare la bella guida in pdf alla procedura di allineamento dal link “Guida al servizio”)

Come vedere il debito

Clicchiamo dunque “Avvia consultazione”. Nella schermata che compare

Fig.6

bisogna selezionare l’ente che ci interessa con la tendina, poi cliccare “Avvia servizio”.

ATTENZIONE: la tendina vi proporrà (se li avete) sia il ruolo da incaricato che quello da responsabile dell’ente/enti per cui siete registrati. Solo il responsabile può trasmettere la comunicazione, proprio come avveniva sulla PCC.

Se come avviene quasi sempre dovrete lavorare su questo monitoraggio per più giorni, loggandovi dopo la prima volta il sistema potrebbe dirvi che c’è una procedura in corso. Cliccate tranquillamente Avvia nuovo servizio.

In alto nella pagina c’è un indicatore che mostra chiaramente a che punto siamo della procedura

Fig.7

Scendete fino a trovare la comunicazione dello stock 2021.

Fig.8

La parte centrale della videata ci presenta gli importi del debito che risultano alla piattaforma, i tempi medi di pagamento e la data a cui questi dati sono aggiornati. A seconda del sistema che usate (SICOGE, SIOPE, sistemi proprietari…) la data può essere il giorno precedente o il giorno stesso –se le trasmissioni dati sono automatiche- o anche una data molto più risalente nel tempo –se le comunicazioni sono manuali e non aggiornate i dati da un po’-, come in fig.8.

Il sistema chiarisce le sue tempistiche di aggiornamento in questo messaggio

Fig.9

Volendo, via cvia che operiamo possiamo cliccare Aggiorna (in alto), così il sistema ricalcolerà gli importi sul momento. ATTENZIONE però, mentre è in corso l’aggiornamento (il ricalcolo) non si può operare sul sistema per chiudere o escludere fatture! E sebbene AreaRGS ottimisticamente dica che occorre “qualche minuto”, i tempi dell’aggiornamento sono decisamente più lunghi. Quindi quando si stanno chiudendo o escludendo fatture conviene non avviare il ricalcolo, sennò il sistema si bloccherà e non potrete continuare con le chiusure ecc. Aggiornate come ultima cosa dopo aver finito tutte le operazioni della giornata.

A questo punto i casi sono due: se i nostri dati coincidono con quelli della PCC, dopo avere opportunamente esultato potremo direttamente procedere alla comunicazione dello stock del debito.

Se non coincidono, come purtroppo è la regola, dovremo prima allineare la piattaforma con le nostre risultanze (o viceversa). Illustro la procedura di allineamento interna ad AreaRGS in questo articolo.

Se invece coincidono, possiamo inoltrare la comunicazione.

Come fare la comunicazione dello stock del debito

Per fare la comunicazione dello stock del debito dovremo cliccare “Crea comunicazione per lo stock”

comunicazione dello stock
Fig.10

Il sistema ci mostrerà una pagina in cui inserire l’importo dello stock

comunicazione dello stock 2022
Fig.11

Possiamo o inserire una cifra a nostra scelta, o copiare quella che ci suggerisce la piattaforma (con “Copia importo calcolato da PCC”). Di regola i dati devono essere allineati, ma possono esservi casi limite in cui per qualche misterioso motivo non si riesce ad allinearsi, ed in questo caso inseriremo l’importo che risulta a noi (prima però proviamo ad eliminare il problema con l’aiuto dell’assistenza!)

Quindi, nella parte inferiore della schermata dovremo dire obbligatoriamente se la comunicazione la stiamo facendo solo per noi o anche per altre U.O. gerarchicamente subordinate alla nostra (in questo caso l’importo dello stock deve essere il totale dello stock di tutte le U.O. inferiori per gerarchia, che non potranno ulteriormente comunicare lo stock né modificarlo se già comunicato in precedenza) e se il nostro ente è o meno commissariato. Inoltre, facoltativamente potremo inserire le note alla comunicazione. Queste sono le stesse che conosciamo da sempre, solo proposte in un modo più chiaro.

Per salvare la comunicazione, in basso va cliccato “Salva”

Fig.12

Se ci sono problemi il sistema ce lo segnalerà con un messaggio di errore come questo,

Fig.13

altrimenti ci informerà che il salvataggio della comunicazione è andato a buon fine, mostrandoci anche la cifra comunicata e quella risultante alla piattaforma

Fig.14

Fino alla scadenza del termine (che ricordo è il 31 gennaio) è possibile tornare sul sito e modificarla. Per far questo, tornando nella prima pagina vedremo che è comparsa la sezione “tua comunicazione”,

come comunicare lo stock
Fig.15

da cui si vede che la comunicazione è stata fatta e da cui si può intervenire per eliminarla con “Elimina comunicazione” o modificarla. Se serve, suggerisco di cancellarla e rifarla piuttosto che correggerla, tanto è un’operazione rapidissima (semrpe che la piattaforma funzioni…)

 

Per restare informati sui prossimi articoli, iscrivetevi alla newsletter!

Licenza Creative Commons

25 Comments

  1. LEI è DAVVERO IL TOP, COMPLIMENTI. QUINDI MI E’ PARSO DI CAPIRE CHE PER LE FATTURE NORMALI PROCEDO COME SEMPRE DA PCC INSERENDO IL NUMERO E LA DATA DEL MANDATO, PER IL RESTO, AD ESEMPIO FATTURE CHE NON DEVONO ESSERE PAGATE PERCHE’ ESISTE CONVENZIONE CON MUTUI PROCEDO PER ESCLUSIONE CON LA NUOVA AREA.

    VA BENE IL PROCEDIMENTO?
    GRAZIE ANCORA

    ELISA
    1. Per escludere dal debito, su AreaRGS. Per chiudere le fatture può farlo sia da PCC che da AreaRGS. Secondo me per la chiusura ‘secca’ AreaRGS è più veloce.

      FunzionarioAmministrativo
  2. Per quanto riguarda il Regime SIOPE+ , alcune fatture non riesco a registrarle nel modo descritto in precedenza. Come devo proseguire? Semplicemente chiudendo da AreaRGS? Grazie ancora

    ELISA
    1. Se non riesce a operare su PCC (per Siope spesso mi dicono che va creata una “eccezione di pagamento”), può certamente provare su AreaRGS

      FunzionarioAmministrativo
  3. Buongiorno. Una volta salvata la comunicazione cosa è necessario fare? E’ necessaria comunicarla alla rgs con pec o una volta scaduto il termine del 31 gennaio sarà possibile stamapare la comunicazione stessa? grazie per la risposta

    Ro'
    1. Non c’è altro da fare. Temo che come in passato non usciranno ricevute, purtroppo. Io mi salvo e stampo le videate che dicono che la comunicazione è stata effettuata, importo e data.

      FunzionarioAmministrativo
  4. Accedendo alla piattaforma PCC e cliccando su ‘area RGS’ – accedi, compare questo errore
    “Accesso non autorizzato
    Non si dispone dei privilegi necessari per accedere alla risorsa richiesta”
    cosa devo fare?

    ELENA
    1. Strano, provi ad andare su AreaRGS senza passare dalla PCC e veda se riesce a loggarsi con user/password o con spid. Altrimenti scriva all’assistenza.

      FunzionarioAmministrativo
  5. Se i dati della PCC sono difformi da quelli della nostra contabilità, si possono lasciare quelli , e poi cercare di allinearli in seguito?

    maristella villanova
  6. Nella videata di comunicazione dello stock del debito anno 2021, mi appare anche la sessione che riporta la seguente intestazione “Previsione per anno 2022” e il livello di comunicazione è indicata come chiusa. E’ normale?
    Grazie mille

    Giulia
  7. Buonasera,
    nella videata per l’allineamento dello stock del debito di AreaRGS trovo la possibilità di andare ad operare sia per l’anno 2020 che 2021. Considerato che per il calcolo dello stock vengono presi inconsiderazione i documenti contabili aperti al 31/12 dell’anno precedente, ad oggi posso andare a modificare lo stock 2020 se i documenti considerati sono stati saldati nel 2021?
    Inoltre, se il Direttore Generale ha effettuato la comunicazione dello stock per l’intero Ente l’allineamento può essere fatto da ogni singola U.O. e poi la rettifica della comunicazione sempre in modo complessivo dal Direttore Generale?

    Sara
    1. Credo che se l’ente superiore ha dichiarato per tute le UO sottoposte, quelle non possano più operare. Gli anni precedenti non sono modificabili, per quel che ho viso.

      FunzionarioAmministrativo
  8. Buongiorno, volevo sapere se il sito di Area RGS rilascia un atto che dice che i debiti del 2021 sono risultati pari a Zero.

    Fino all’anno scorso faceva un atto, che poi pubblicavamo sul ns sito.

    Grazie

    Luca
  9. Buonasera
    ma non si deve più fare la “Comunicazione di assenza di posizione debitorie” da “Ricognizione debiti” che si faceva negli anni precedenti entro il 30 aprile?

    Luca
  10. Buongiorno, ma nel caso in cui l’ente al 31.12 aveva zero debiti, contrariamente a quanto evidenziato dalla piattaforma, come si deve procedere?
    Grazie infinite per il supporto, bel servizio

    E.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

'; } else { var simplecalmedia = '
'; } } else { var simplecalmedia = ''; } if (settings.events[i].description) { var description = $('
').addClass('description').html(settings.events[i].description); } item.attr('data-event-day', d.getDate()); item.on('mouseover', mouseOverItem).on('mouseleave', mouseLeaveItem); if (eventvidpos == 'before') { item.append(title).append(simplecalmedia).append(description); } else if (eventvidpos == 'after') { item.append(title).append(description).append(simplecalmedia); } eventList.append(item); } } $(instance).addClass('TotalSoftSimpleCalendar'); cEventsBody.append(eventList); $(instance).html(cBody).append(cEvents); } return print(); } $.fn.eCalendar = function (oInit) { return this.each(function () { return eCalendar(oInit, $(this)); }); }; // plugin defaults $.fn.eCalendar.defaults = { weekDays: ['Dom', 'Seg', 'Ter', 'Qua', 'Qui', 'Sex', 'Sab'], months: ['Janeiro', 'Fevereiro', 'Março', 'Abril', 'Maio', 'Junho', 'Julho', 'Agosto', 'Setembro', 'Outubro', 'Novembro', 'Dezembro'], textArrows: {previous: ''}, eventTitle: 'Eventos', url: '', events: [ { title: 'Evento de Abertura', description: 'Abertura das Olimpíadas Rio 2016', datetime: new Date(2016, new Date().getMonth(), 12, 17) }, { title: 'Tênis de Mesa', description: 'BRA x ARG - Semifinal', datetime: new Date(2016, new Date().getMonth(), 23, 16) }, { title: 'Ginástica Olímpica', description: 'Classificatórias de equipes', datetime: new Date(2016, new Date().getMonth(), 31, 16) } ], firstDayOfWeek: 0 }; }(jQuery));