Sicoge è un sistema molto articolato (e spero che i miei articoli riescano a rendere l’idea di quanto), che ha mosso i primi passi addirittura il secolo scorso. Oggi vi parlerò di una delle sue parti più vecchie, usata di rado ma molto importante, così se vi capiterà di averne bisogno, quel piccolo insignificante ostacolo che si nasconde tra le sue pieghe non vi bloccherà. Oggi vi parlerò dell’anagrafe beneficiario di SICOGE

Cos’è l’anagrafe beneficiario di Sicoge

L’anagrafe beneficiario è la rubrica di coloro che ricevono-potrebbero ricevere pagamenti attraverso Sicoge. Contiene quindi i dati di tutte le imprese che hanno rapporti con le PA che usano questo sistema, dai dati fiscali ai dati bancari. Analogamente, contiene tutti i dati dei dipendenti pubblici che hanno ricevuto-riceveranno pagamenti per missioni ecc.

L’Anagrafe è divisa in persone fisiche e giuridiche e questo è un piccolo limite perchè se cercate un soggetto, lo cercherà solo nella sezione che avete selezionato.

L’aspetto più importante e delicato dell’Anagrafe beneficiario di Sicoge è che è UNICA a livello nazionale (sicuramente almeno a livello di singolo Ministero, ma penso proprio unica per tutte le PA che usano Sicoge, anche se non ne ho certezza). Questa caratteristica porta vantaggi e svantaggi notevoli.

Il vantaggio più grande è che se una nuova azienda compare sul mercato e qualcuno inserisce i suoi dati, tutti gli altri utenti se li ritroveranno già pronti.

Lo svantaggio più grande è che un errore commesso da chicchessia sull’Anagrafe Beneficiario colpirà tutti coloro che usano Sicoge. Ogni modifica fatta da chiunque è una modifica per tutti.

Ciò significa che l’Anagrafe, a dispetto del suo aspetto apparentemente banale e minimale, è da maneggiare con estrema cura. I miei consigli spassionati:

  • MAI cancellare informazioni. Se dovete pagare la ditta Rossi che vi ha comunicato un conto dedicato e in l’anagrafe vedete che ce n’è uno diverso, lasciatelo. Magari lo deve usare qualche collega dall’altra parte d’Italia. Aggiungete il nuovo ma non eliminate l’altro, a meno che l’impresa stessa vi abbia comunicato formalmente di averlo chiuso.
  • Men che meno cancellare del tutto imprese se non avete più rapporti con loro! Altri magari ci lavorano e potreste costringerli a reinserirli, complicandogli la vita.
  • usate sempre la massima attenzione alla correttezza dei dati che inserite, un errore fatto da voi può comportare problemi a tutta Italia. Prima di salvare qualunque cosa ricontrollatela sempre
  • MAI, mai, mai fare esperimenti (tipo inserire ditte o IBAN a caso)

Il menu Anagrafe

All’Anagrafe Beneficiario è dedicata una apposita sezione di Sicoge, nel primissimo menu visibile.

Come vedrete aprendola, le opzioni sono poche e intuitive.

Interrogazione serve per vedere se un certo soggetto (su cui avete qualche dubbio)è già presente in anagrafe e con quali dati. Se non c’è, non potete inserirlo da qui (dovete andare in Inserimento). Se c’è ma volete cambiare qualcosa non potete farlo da qui (dovete andare in Rettifica e cercarlo di nuovo). Come vi dicevo l’Anagrafe ha difetti di vecchiaia, purtroppo le sue sezioni sono divise in modo molto rigido.

Attenzione: se un soggetto non risulta nell’anagrafe, al momento del pagamento non lo troverete tra i “beneficiari” e lo potrete pagare solo inserendo i suoi dati sul momento. Quei dati, però non verranno memorizzati in Anagrafe e al pagamento successivo dovrete reinserirli di nuovo! Per memorizzarli serve procedere all’Inserimento.

Cancellazione, come vi dicevo è una sezione da usare con estrema cautela e possibilmente da evitare tout-court

Rettifica serve per cambiare i dati di soggetti già presenti, il suo aspetto è identico a quello dell’Inserimento

Inserimento serve per inserire beneficiari non presenti nell’Anagrafe

Segue: come inserire un soggetto nell’anagrafe beneficiario

 

Per restare informati sui prossimi articoli, iscrivetevi alla newsletter!

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.