Guida alla creazione di beneficiari su INIT

Guida alla creazione di beneficiari su INIT

Guida alla creazione di beneficiari su INIT

Una delle novità principali introdotte da INIT è stata la centralizzazione dell’anagrafe dei beneficiari.

Anche su Sicoge le anagrafiche erano condivise tra gli utenti, ma ognuno poteva liberamente aggiungerne di nuovi e modificare quelli già presenti. Evidentemente questo sistema presentava dei limiti, così al momento dell’introduzione di INIT hanno pensato bene di inibire agli utenti la possibilità di intervenire liberamente sulle anagrafiche.

In un primo momento, per registrare la fattura di un utente che nessuno aveva mai usato prima di noi, per poterlo fare avevano imposto di passare dall’assistenza, impedendo di crearla da soli. Analogamente, anche le modifiche in un fornitore esistente dovevano passare tramite l’assistenza.

Successivamente però, probabilmente per la mole di richieste che si sono trovati a gestire, hanno cambiato la procedura.

Dal 18 ottobre 2021, ogni volta che una fattura arriva dallo SDI, INIT controlla in automatico se il beneficiario è censito in anagrafica.

Se non lo è, lo crea prendendo i dati dalla banca dati dell’Agenzia delle Entrate; se lo è, verifica che non ci siano disallineamenti tra la fattura e l’anagrafica esistente e se ci sono difformità le risolve (sempre interfacciandosi con l’Agenzia delle Entrate).

In questo modo non dovrebbe più esistere il problema della creazione di beneficiari.

Ma come si fa con i fornitori che emettono note di pagamento cartacee? Con una procedura chiamata “Richiedi anagrafica beneficiario”, descritta nell’apposita guida rilasciata dal MEF e che potete scaricare qui sotto. Non è un’operazione immediata, ma ritengo sia comunque un passo avanti rispetto alla procedura precedente.

Richiedi anagrafica beneficiario non permette (per ora)  di modificare beneficiari già creati, per quello serve sempre l’intervento dell’assistenza.

ATTENZIONE: una delle ragioni per cui non riusciamo a pagare ai nostri colleghi somme soggette a ritenute (problema che mi è stato segnalato da vari lettori) di solito è perchè in anagrafe sono sì registrati, ma come persone per cui le ritenute non sono attive. Basta chiedere la modifica all’assistenza e il problema sarà risolto.

 

Chiunque abbia predisposto guide per procedure particolari me le può girare e le metterò volentieri a disposizione di tutti.

Per scaricare la guida, cliccate qui

 

 

 

Se avete domande su INIT o volete condividere qualche soluzione che avete scoperto, visitate il mio forum dedicato ad INIT!

Link forum INIT

 

 

Per restare informati sui prossimi articoli, iscrivetevi alla newsletter!

Licenza Creative Commons

One comment

  1. Buongiorno,
    in data odierna 10/09/2021 non si riesce ad entrare in Assistenza Init per la creazione di un nuovo beneficiario.
    Vorrei capire se è un problema di sistema per aggiornamento o altra motivazione.
    Ringrazio se potete aiutarmi.

    Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.