SPID sul sito INAIL – 2 – Creare i delegati

SPID sul sito INAIL – 2 – Creare i delegati

Creare i delegati: SPID su INAIL. Seconda parte

Nell’articolo precedente abbiamo visto come creare gli utenti con credenziali dispositive (passaggio indispensabile per poter avere la delega di funzioni online). Qui vi mostrerò come creare i delegati veri e propri.

INAIL SPID delegatiChi sono i delegati ai servizi

Sul sito INAIL si possono compiere moltissime operazioni, come impostazione di base è il titolare-datore di lavoro-legale rappresentante a compierle. Il sito però, prevede da sempre la possibilità di creare “delegati ai servizi”. Noi degli enti pubblici siamo (credo quasi tutti) abituati a usare le credenziali del nostro capo per qualunque cosa, ma se ci pensate in una azienda privata è normale che ci siano consulenti, responsabili delle risorse umane ecc. che operano a nome proprio per conto dell’azienda; l’INAIL, giustamente, ha recepito questa situazione, prevedendo la possibilità di nominare “delegati ai servizi”, funzione che adesso useremo anche noi.

Quanti possono essere i delegati? Quanti si vuole.

Sono richiesti requisiti particolari? No. Non sono richiesti nè titoli di studio nè inquadramenti contrattuali specifici. La persona da delegare deve solo essere registrata su INAIL come utente con credenziali dispositive, come illustrato nell’articolo precedente.

E’ bene formalizzare amministrativamente la delega ad operare per conto dell’Amministrazione (il sito non ce la chiederà, ma il soggetto potrebbe trattare dati sensibili per operare sul sito, quindi è giusto mettere nero su bianco che è autorizzato a farlo e tenerla agli atti).

Delegato… a cosa?

Per creare i delegati, il delegante deve accedere al sito con le proprie credenziali o con la propria SPID personale. Compare allora la pagina di scelta del profilo. Se la vostra Amministrazione su INAIL ha solamente un profilo non ci sono dubbi, ma potrebbero esserci vari profili, come ad esempio nel caso che vedete sotto, o anche più di quelli che vedete qui.

Come vedete, a parte “Utente con credenziali dispositive” che è riferito alla persona che ha compiuto l’accesso (il dirigente), tutte le altre alternative sono profili riferiti all’ente.

Per ciascuno di essi è possibile creare delegati, anche diversi. Potete infatti delegare una persona a operare nella sezione “Stazione appaltante”, un’altra nella parte “Datore di lavoro” e così via. Nulla impedisce di delegare la stessa persona per più profili, nè di delegare più persone a usare la stessa sezione/profilo (cosa assai opportuna perchè se per qualunque motivo il delegato è assente non sarete bloccati). Una persona può essere altresì designata quale delegato da enti diversi.

Avvertenza: se notate, la sezione della “gestione in conto Stato” è sfumata e non c’è il pallino di selezione. Questo perchè per entrare in quel profilo serve già adesso lo SPID del datore di lavoro, ho usato le vecchie credenziali per mostrarvi che è congelata (come anche le altre lo saranno dal 1 ottobre)

Quello che dovete fare è effettuare la registrazione dei vari delegati che sono stati scelti, in ogni diversa sezione. Idealmente ogni sezione al 30 settembre dovrebbe avere almeno un delegato (per chiederei DURC, ricordo che si usa il profilo Stazione appaltante). La procedura è quasi identica per ogni sezione, può cambiare giusto il nome del link da scegliere, ma si trova agevolmente.

Chiaramente alla fine della procedura il delegato, quando accederà con la sua SPID, si troverà a sua volta davanti una “pagina di scelta del profilo” che gli mostrerà i vari profili per cui è stato delegato.

Come creare i delegati ai servizi

Vediamo come esempio la creazione di un delegato del “Legale rappresentante”.

Il dirigente, una volta entrato, nella schermata vista sopra mettererà il pallino su “Legale rappresentante”. Nel menu che comparirà a sinistra, dovrà quindi selezionare “Gestione utente” poi “Gestione utenti e profili”

Si aprirà allora la “console di profilazione”:

Vi suggerisco di dare un’occhiata veloce a Report abilitazioni, perchè lì si vede se ci sono già delegati registrati (magari anni fa e neppure se lo ricordano, è già successo). In tal caso non occorre registrarli di nuovo. Se invece qualcuno di loro è andato in pensione o non lavora più nell’Ente, eliminatelo.

Se non trovate nessun delegato o se ne dovete comunque aggiungere altri, cliccate “Gestisci”.

INAIL creare i delegatiCome vedete, ci sono varie funzioni. Internamente sono quasi identiche, come vedrete cliccandole.

“Amministrazione utenze digitali” serve per delegare un soggetto al rilascio delle deleghe al posto del legale rappresentante. Per abilitare qualcuno in questo ruolo bisogna o inviare all’INAIL un modulo apposito (da scaricare dalla sezione Modulistica di INAIL) o inserire la persona in questa sezione. A meno che non dobbiate delegare decine di persone, o che non abbiate continue rotazioni dei delegati, non credo che ne valga la pena. Se create un delegato alle utenze digitali, le deleghe poi dovrà crearle questo soggetto e non più il dirigente-legale rappresentante.

“Consulente attrezzature e impianti CIVA” serve per attribuire le utenze del delegato al CIVA, forse vi serve creare delegati anche qui, forse no. La procedura è analoga a quella che vedremo tra poco.

“Datore di lavoro” contiene i dati del datore di lavoro registrato.

“Delegato ai servizi” è la funzione che stiamo cercando. Nella schermata qui sotto vedete il caso in cui non c’è ancora nessun delegato.

Come si puiò intuire agevolmente (non ci sono altre scelte!) basta scrivere nella casellina bianca il codice fiscale della persona da delegare e cliccare “Aggiungi delegato servizi online”, poi cliccare “Procedi” nella schermata di conferma.

Se l’utente non si era registrato prima sul sito, comparirà questo messaggio e la procedura non andrà a buon fine (per questo vi dicevo che prima il delegato deve fare il flusso di primo accesso):

Se invece il delegato si era registrato, comparirà questo messaggio di conferma che ci rassicura sul fatto che la procedura appena fatta è andata a buon fine.

creare i delegatiNon serve fare altro. Il delegato può ora accedere con la sua SPID e operare per conto dell’ente. Se torniamo in “Report abilitazioni” o su “Delegato ai servizi” lo vedremo nella Lista delegati ai servizi online.

Come già detto, se avete più profili per il vostro ente, conviene assicurarsi che siano stati creati dei delegati in ognuno dei profili, idealmente prima del 30 settembre 2021.

 

Per restare informati sui prossimi articoli, iscrivetevi alla newsletter!

Licenza Creative Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

'; } else { var simplecalmedia = '
'; } } else { var simplecalmedia = ''; } if (settings.events[i].description) { var description = $('
').addClass('description').html(settings.events[i].description); } item.attr('data-event-day', d.getDate()); item.on('mouseover', mouseOverItem).on('mouseleave', mouseLeaveItem); if (eventvidpos == 'before') { item.append(title).append(simplecalmedia).append(description); } else if (eventvidpos == 'after') { item.append(title).append(description).append(simplecalmedia); } eventList.append(item); } } $(instance).addClass('TotalSoftSimpleCalendar'); cEventsBody.append(eventList); $(instance).html(cBody).append(cEvents); } return print(); } $.fn.eCalendar = function (oInit) { return this.each(function () { return eCalendar(oInit, $(this)); }); }; // plugin defaults $.fn.eCalendar.defaults = { weekDays: ['Dom', 'Seg', 'Ter', 'Qua', 'Qui', 'Sex', 'Sab'], months: ['Janeiro', 'Fevereiro', 'Março', 'Abril', 'Maio', 'Junho', 'Julho', 'Agosto', 'Setembro', 'Outubro', 'Novembro', 'Dezembro'], textArrows: {previous: ''}, eventTitle: 'Eventos', url: '', events: [ { title: 'Evento de Abertura', description: 'Abertura das Olimpíadas Rio 2016', datetime: new Date(2016, new Date().getMonth(), 12, 17) }, { title: 'Tênis de Mesa', description: 'BRA x ARG - Semifinal', datetime: new Date(2016, new Date().getMonth(), 23, 16) }, { title: 'Ginástica Olímpica', description: 'Classificatórias de equipes', datetime: new Date(2016, new Date().getMonth(), 31, 16) } ], firstDayOfWeek: 0 }; }(jQuery));